Erosione, Coronas (FdI): Pd gioca su pelle imprenditori balneari

“Il 13 febbraio la consigliera regionale Michela Califano, Pd e fiumicinese doc, ringraziava l’assessore alla difesa della costa Mauro Alessandri ‘per aver accolto le istanze che da tempo gli sottoponiamo’ e dà rassicurazioni sugli interventi straordinari di ripascimento per Fregene, Focene, Fiumicino. Tre giorni dopo la maggioranza Pd di Montino ha manifestato contro la Regione con lo slogan ‘siamo dove sta il problema’, con una catena umana in spiaggia”. È quanto dice Alessio Coronas, capogruppo Fratelli d’Italia.

“Il 17 febbraio – sottolinea Coronas −  nessuno del Comune di Fiumicino ha preso la parola in Regione nella Commissione dove si stava discutendo di erosione. Ma a che gioco sta giocando il Pd? A prendere in giro i cittadini?

Stare nel posto dove c’è il problema significa stare lì dove vengono prese le decisioni, ma Montino ha scelto di non esserci. Essere contro la Regione significa essere contro il Pd, cioè Pd contro Pd. Ma volete prendere in giro i cittadini?

Alla Pisana questa legislatura e la precedente erano in mano al Pd; al Comune di Fiumicino questa legislatura e la precedente erano in mano al Pd. In oltre un lustro non è stato fatto alcun passo in avanti, anzi la situazione dell’erosione è peggiorata. E ora litigano fra di loro?

Le perplessità sono troppe: o il Pd fa finta di litigare e non vuole risolvere la questione, oppure Fiumicino, compreso il sindaco Montino, agli occhi della Regione non conta nulla. Non so quale sia la risposta peggiore”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli