Cotral, al via bando per 400 nuovi bus

Cotral ha bandito la gara per l’acquisto di 400 nuovi bus in quattro anni. Il bando, del valore di oltre 190 milioni di euro, è suddiviso in due lotti. L’azienda finanzierà con risorse proprie il primo contratto applicativo per l’acquisto dei primi 70 bus.
Il capitolato tecnico prevede che i veicoli, tutti 12 metri, siano equipaggiati con le più avanzate dotazioni di bordo: sistemi anticollisione e di protezione, videosorveglianza interna, prese usb sui sedili, illuminazione a led e cabina di protezione autista garantiranno sicurezza e confort di viaggio. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato il 12 aprile 2018.
Solo nel 2017 sono entrati in servizio 330 nuovi autobus sulle strade del Lazio. Entro la primavera si completerà la fornitura dei 427 nuovi pullman acquistati con la gara del 2015.
“Al via la gara di Cotral per acquistare altri 400 nuovi bus per i cittadini, che si aggiungono ai 440 già su strada. Quando siamo arrivati, 5 anni fa, Cotral era fallita, ora è un’azienda sana e in attivo che garantisce il trasporto pubblico”, dice il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. “Nel 2013 − sottolinea Michele Civita, assessore alle Politiche del Territorio e Mobilità − Cotral era la ‘Cenerentola’ italiana fra le aziende del trasporto pubblico, con una situazione finanziaria sull’orlo del fallimento. Con una seria politica di rilancio messa in campo dalla Regione Lazio, oggi Cotral produce utili che può reinvestire nel miglioramento del servizio grazie al rinnovo dei mezzi è migliorato il servizio, con vetture più confortevoli, sicure e che garantiscono il rispetto degli orari rimodulati negli anni anche grazie alle politiche di ascolto e di compartecipazione delle scelte insieme a lavoratori e pendolari”.
“Rinnovare la flotta – fa notare il Presidente di Cotral Amalia Colaceci − è l’unica scelta possibile per superare i problemi derivanti dalla vetustà del parco mezzi. L’azienda è ora in condizione di adempiere al nuovo contratto di servizio con la Regione Lazio, procedendo all’acquisto di nuovi bus ogni anno”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli