Ciaspolata a Campo Staffi con Yogarmonia il 24 febbraio

Domenica 24 febbraio appuntamento con la ciaspolata a Campo Staffi  (Frosinone) con l’associazione Yogarmonia.

L’Appuntamento

L’appuntamento è fissato al casello autostradale di Anagni-Fiuggi alle ore 8.15. Poi si prosegue sulla via Anticolana in direzione di Piglio, Altipiani di Arcinazzo, Trevi nel Lazio, Filettino e infine Campo Staffi.
La ciaspolata avrà una durata di circa 4 ore per un dislivello di 200 metri. La difficoltà è medio-facile.

Il percorso

Raggiunto Campo Staffi (1760mt) e inforcate la ciaspole, ci si inoltrerà nel bosco seguendo il sentiero numero 651.

Nel primo tratto, in leggera discesa, il sentiero è contiguo la pista da sci. Camminando su un lato raggiungeremo la base di partenza dell’impianto del Ceraso. Poi si proseguirà dritti per il bosco fino a raggiungere il rifugio di Campo Ceraso (1561 mt). Qui il panorama si allarga e si potrà scorgere sulla destra la Serra di San Michele, mentre a sinistra si avrà la vista del monte Tarino. Percorsa l’ampia radura si girerà a sinistra verso Monna della Forcina, sotto il monte Tarino e Colle delle Lisce. Raggiunta Monna Forcina si prenderà  il sentiero che  riporterà indietro. Si attraverserà o di nuovo il bosco, fino ad arrivare alle radure della Valle delle Lisce.  Il percorso al ritorno sarà in salita, graduale, fino a incontrare di nuovo, l’impianto di risalita. Superata la pista da sci, si raggiungerà di nuovo il piazzale di Campo Staffi.

Info

L’escursione è adatta anche a bambini di età superiore agli 8 anni. Le famiglie con bambini più piccoli possono intrattenersi nella valle adiacente il piazzale con bob e slittini.

In questa occasione i nostri amici animali non sono ammessi.

Costi: affitto ciaspole e bastoncini 10 euro. Le ciaspole vanno prenotate almeno una settimana prima. Escursione 10 euro.

Cosa portare: Zaino da trekking, acqua, uno snack/panino,  giacca a vento, cappello e guanti da neve, scarponcini o doposci adatti ad inforcare le ciaspole, ghette per gli scarponi, pantalone da sci o per trek invernali. Se non si hanno pantaloni impermeabili portarsi un cambio.

Opzioni per il pranzo: per chi vuole pranzo al sacco.

Oppure: colui che affitta le ciaspole, ha anche un ristorante/tavola calda “La Genziana” tel. 3391940288. Non occorre prenotare e la tavola è aperta fino alle 14.30 circa.

Per chi vuole invece prenotarsi il pranzo al ristorante: “Da Salvatore” cell. 3396227839.

Infoline: 338-8150437(Giuseppe) – 339-3694373 (Raffaele) −  340-0607856 (Vincenzo)

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli