CasaPound: inaccettabile provocazione LeU in via Bombonati

“È inaccettabile la provocazione di Liberi e Uguali che sabato durante la manifestazione contro il centro d’accoglienza di via Bombonati ha organizzato una visita alla struttura”. Lo scrive in una nota CasaPound Italia Fiumicino. “Se viene concesso a loro – continua la nota – di entrare nel centro, pretendiamo che a questa visita prenda parte anche il nostro consigliere di Ostia, Luca Marsella. Potremo così verificare se la struttura è idonea, se ci sono irregolarità nella gestione della cooperativa Virtus Italia che il boss di Mafia Capitale Buzzi definiva ‘nostra’ e se realmente di quasi 80 immigrati 20 siano bambini come dice LeU perché ai cittadini non risulta. Se tutto è a norma e non c’è nulla da nascondere – conclude la nota – sabato ci sia permesso di partecipare alla visita del centro”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli