Aeroporto, sanzioni a noleggiatore abusivo in Cadillac

Una contravvenzione pari a 1.700 euro con il ritiro della patente e il sequestro del mezzo in attesa della confisca definitiva. È questo il risultato di un’operazione portata a termine dalla Polizia Locale di Fiumicino presso l’Aeroporto Leonardo Da Vinci. Destinatario del provvedimento un noleggiatore abusivo che affittava una Cadillac a clienti ignari del fatto che l’uomo non avesse alcuna autorizzazione a svolgere il servizio di noleggio con conducente. Da tempo sotto lo sguardo della Squadra Vetture della Polizia Locale, l’uomo è stato colto in flagranza nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 novembre scorsi.
L’intervento è stato possibile grazie ad un servizio predisposto ad hoc dal Capo Distaccamento Pompili, con lo scopo di ricercare gli abusivi che operano negli orari in cui il controllo è più difficoltoso. In questo modo gli agenti del Comandante della Polizia Locale Galli sono riusciti ad individuare l’abusivo e a procedere con le sanzioni del caso.
L’operazione rientra nella più ampia cornice di contrasto al fenomeno dell’abusivismo taxi e NCC predisposta in aeroporto e che vede coinvolti quotidianamente Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e, per l’appunto, la Polizia Locale di Fiumicino.
Stando ai dati, la Polizia Locale ha incrementato del 60%, rispetto allo scorso anno, i rilevamenti d’infrazione presso il sedime aeroportuale relativamente al settore in questione.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli