Arrivano dal Baffi le 5 aule mancanti per il Liceo da Vinci

“Apprendiamo dalla delegata all’edilizia scolastica della Città metropolitana, dottoressa Teresa Zotta, dell’accordo raggiunto tra la Città Metropolitana stessa e la preside dell’Istituto Baffi, prof.ssa Paola Vigoroso.  L’accordo prevede che 5 aule dell’edificio di via Giorgio Giorgis in cui hanno sede alcune sezioni del Baffi saranno destinate al Liceo Da Vinci. Questo permetterà ai ragazzi di Fiumicino di frequentare la scuola senza dover fare i pendolari”. Lo comunica l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio.

“Dopo le nostre sollecitazioni dei giorni scorsi, il dialogo tra le diverse istituzioni coinvolte ha portato ai frutti sperati, rispondendo alle esigenze del territorio e dei nostri ragazzi – continua -. Ringrazio per l’impegno il dirigente del servizio Beni Immobili della Città metropolitana Stefano Carta, la dottoressa Zotta, la professoressa Vigoroso e la dirigente del Da Vinci prof.ssa Antonella Maucioni per avere trovato una soluzione lavorando di concerto e avendo in mente solo gli interessi dei più giovani”.

“Voglio cogliere l’occasione per rilanciare la proposta di un tavolo congiunto che inizi a lavorare fin da ora in vista dell’anno scolastico 2019-2020 – conclude Calicchio – per evitare di ritrovarci tra un anno ad affrontare una nuova emergenza. Non dimentichiamo, inoltre, che la frammentazione del Da Vinci rimane un problema da affrontare quanto prima”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli